Per offrirti una migliore esperienza di navigazione il nostro sito utilizza dei cookies di tipo tecnico.
I cookie non contengono informazioni personali o che possono identificare l'utente. Se non intendete acconsentire all'uso dei cookie potete disabilitarne l'uso per questo sito, per maggiori informazioni consultate la nostra Informativa Privacy
Clicca qui per acconsentire all'uso dei cookies
CISL Scula Ravenna Via Vulcano 78/80 - 48124 Ravenna
Menu
Documenti
Normativa
per materia
   varie
   privacy
   pensione
   organici
   mobilità
per ente
per data
 
Siti utili

Ministero della pubblica istruzione - istanze on line

regione Emilia Romagna

CISL

CISL Scuola Nazionale

CISL Scuola Emilia Romagna

la regione Emilia Romagna per la scuola

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia Romagna

Ufficio scolastico provinciale Ravenna

 
Ricerca file
 

  ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2018  

 

  

 

Commissioni di valutazione del concorso straordinario

Con la nota 53428 del 5 dicembre 2018 è stata comunicata l'apertura funzioni per la presentazione delle candidature per le commissioni di valutazione del concorso straordinario per il reclutamento a tempo indeterminato di docenti per la scuola dell’infanzia e primaria di cui all’art. 4, comma 1-quinquies della Legge n. 96/2018. 
Le richieste potranno essere presentate fino al 21 dicembre 2018 tamite IstanzeOnLine solamente per la regione di servizio o, per gli aspiranti collocati a riposo, per la regione di residenza.


 
 

Diplomati magistrali: applicazione sentenze di rigetto

Il ministero, con nota 45988 del 17 ottobre 2018, ha fornito indicazioni agli Uffici Scolastici Regionali per l'adozione dei provvedimenti conseguenti alle sentenze di rigetto dei ricorsi per l'inserimento in GAE dei diplomati magistrali.
La nota fa seguito alle numerose sentenze del TAR Lazio e del Consiglio di Stato, richiamate nella nota stessa e impone di dar corso entro 120 giorni (ai sensi dell'art. 4 commi 1 e 1 bis del DL 87/2018 convertito con modificazione nella L. 96/2018) alla risoluzione dei contratti a Tempo Indeterminato trasformandoli in contratti fino al 30 giugno. Analogamente i contratti a tempo determinato fino al 31 agosto per effetto dell'inserimento con riserva in GAE, vanno trasformati in contratti al 30 giugno per i supplenti destinatari di sentenze di rigetto.
Coloro che invece sono stati destinatari di supplenza fino al 30 giugno concluderanno il contratto alla naturale scadenza.
Infine la nota precisa il diritto degli aspiranti depennati dalle GAE ad essere iscritti in II fascia e viene prevista, come già indicato nella FAQ n. 43/2017, la riammissione nei termini per coloro che non avevano potuto iscriversi in II fascia come previsto dal DM 374 del 1 giugno 2017.
Cogliamo l'occasione per informare che per i ricorsi presentati con il patrocinio della CISL Scuola Nazionale non sono state ancora fissate le udienze di merito e pertanto le indicazioni della nota al momento non si applicano ai nostri ricorrenti. 


 
 

 


 
 

 


 
 

 


 
 

 


 
 

 


 
 

 


 

 
 

 

 
     
 

 

 
 

 

 
 

 

 
 

 

 
   

 

 

 
 

 

 
 

 

 
 

 

 

 

 

 


  CISL Scuola Ravenna romagna rimini forlì cesena ministero istruzione università ricerca ufficio scolastico provinciale regione emilia romagna comune ravenna russi faenza lugo cervia sindacato scuola formazione professionale privata paritaria diploma esami stato alunni studenti maestri professori docenti ata bidelli applicati dsga collaboratori assistenti scolastici tirocinio materna infanzia elementare primaria superiore istituto comprensivo 
CISL Scuola Ravenna • via Vulcano 78-80 • 48124 Ravenna • Tel. 0544 261840 • Fax: 0544 261940 • C.F. 92040060391 - Informativa Privacy